Poker Texas

Poker online truccato? Non sui siti sicuri di AAMS

Gioca a poker sui siti sicuri per avere la certezza di un gioco pulito

Da quasi un decennio in Italia si è affermato il fenomeno del poker online. Si tratta della risposta alla voglia di milioni di giocatori di effettuare una partita a poker dove e quando vogliono, senza necessariamente recarsi in un vero casino, con tutte le spese e gli sforzi connessi. Il poker online è invece estremamente semplice, poiché basta una connessione ad internet, un computer fisso, oppure un dispositivo mobile come smartphone e tablet, per poter godere della possibilità di giocare una partita a poker in tutta serenità.

Il poker online oramai appassiona milioni di giocatori al mondo, ed anche in Italia sono sempre di più i giocatori che si avvicinano a questo modo di giocare a poker. Da un lato le televisioni, dall’altro la consapevolezza che molti campioni di poker sono passati dalla versione online del gioco, hanno determinato un aumento della passione per il poker online da parte degli amanti della disciplina, tanto che ogni giorno le poker room sono piene di cultori del poker online con i quali effettuare una partita e svagarsi in tutta tranquillità.

Poker Texas HoldemLa crescita del fenomeno del poker online ha però portato con sé l’eterno dilemma sull’affidabilità dei siti che offrono il poker in formato digitale. Si sa che l’essere umano ama avere tutto sotto controllo e quando si trova davanti alla tecnologia, spesso diventa estremamente diffidente, tanto da crearsi paure e timori infondati. Una delle tipiche paure di alcuni giocatori di poker online è che sia truccato. Queste idee spesso nascono da una certa ignoranza in materia di informatica, oppure sono alimentate dal sentito dire di altre persone che non si fidano della tecnologia.

Ecco che uno dei freni alla crescita comunque importantissima del movimento del poker online è proprio la credenza che giocare sui server delle poker room sia una esperienza rischiosa. Giocare a poker su internet per molti sembra come una via sicura per la sconfitta, con la sola certezza di alimentare gli introiti dei gestori dei siti. In realtà, come spesso accade, è la scarsa informazione a determinare false voci che si alimentano e che agli occhi di molti sembrano essere delle certezze.

Sgomberiamo subito il campo: il poker online è assolutamente sicuro, a patto che sia giocato su siti certificati da AAMS. In ogni ambito della vita è possibile incappare in qualcosa che funziona bene e qualcosa che funziona male, ma se ci si approccia ad ogni aspetto in modo informato, allora si evitano senza problemi le fregature e si gode di un prodotto o di un servizio in tutta tranquillità. Forse non tutti sono a conoscenza che in Italia esiste un ente che si chiama Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS per l’appunto) che vigila non solo sul poker online, ma su tutto il mondo del gioco in Italia, sia esso in Internet, sia esso off line.

AAMS permette ai giocatori di essere totalmente tutelati, poiché il gioco che avviene secondo le regole di AAMS, è un gioco assolutamente sicuro dove ogni cosa accade secondo regole precise ed in cui il giocatore è tutelato in ogni fase. Giocare a poker online sui siti AAMS è garanzia di gioco senza truffe e spiacevoli sorprese, dal momento che il software di gioco è testato e certificato dai tecnici di AAMS che ne valutano il comportamento per avallarne o meno l’utilizzo sul territorio italiano. AAMS infatti oscura o chiude tutti quei siti che non si allineano alla legislazione italiana in materia di giochi e dunque i siti che restano attivi sul territorio italiano sono solo quelli che possono essere fruiti in tutta tranquillità.

Si sa però che i malintenzionati provano sempre a sfuggire alla legge con nuovi artifici, ma il cliente può mettere in pratica un semplice piccolo accorgimento per essere sempre tranquillo di giocare a poker su un sito sicuro: basta infatti verificare che in ogni pagina della poker room scelta ci siano i loghi di AAMS e l’autorizzazione ministeriale, inoltre se si hanno dubbi che siano contraffatti, basta accedere alla pagina di AAMS per vedere se il sito scelto rientra tra quelli che possono offrire il poker online in modo sicuro.

Una volta avuta la certezza di essere entrati in contatto con un sito sicuro, allora ogni tipo di patema e di diffidenza può essere riposta nel cassetto. Infatti si ha l’assoluta certezza che il software di gioco è stato controllato e periodicamente è sottoposto a nuove verifiche, inoltre si ha la garanzia che ogni parte della propria utenza virtuale è totalmente tutelata. Prelievi e depositi avvengono su connessioni protette, i dati personali sono trattati nel rispetto della privacy, si può richiedere costantemente assistenza, ecc. Insomma, il poker online è sicuro e non truccato. Basta scegliere di giocare sui siti affidabili.

 

Come giocare a poker online sui siti garantiti da AAMS

In precedenza è stato illustrato come evitare brutte sorprese e giocare solo ed esclusivamente a poker online in modo sicuro. Una volta fugato il dubbio che il software di gioco che gestisce il poker online possa non essere garantito, non resta che creare un proprio account su una o più poker room online e iniziare la propria scalata al successo.

Per giocare a texas holdem attraverso internet la procedura è omogenea per qualsiasi poker room certificata AAMS. La prima cosa da fare è creare la propria utenza ed il proprio conto di gioco. Ciò avviene in pochissimo tempo, basta infatti registrarsi inserendo i propri dati anagrafici e scegliendo delle credenziali di accesso. Effettuata la registrazione, il sito in automatico crea il proprio conto di gioco, all’interno del quale gestire ogni singola attività legata al poker online, ma nel quale effettuare anche altre operazione come versare o prelevare, impostare limiti di spesa, richiedere assistenza. Quando il conto di gioco è stato validato inviando un fax o una mail con un proprio documento di identità valido, tutte le funzionalità sono sbloccate e si può passare allo step successivo: il primo deposito.

Ovviamente per giocare a texas holdem è necessario avere del credito e ciò si può ottenere versando sul proprio conto di gioco attraverso il metodo di pagamento preferito tra carta di credito, carta prepagata, strumenti elettronici come paypal o più classici come il bonifico. In tutti i casi è previsto un bonus di benvenuto che generalmente raddoppia la somma effettivamente versata fino al raggiungimento di svariate centinaia di euro di credito bonus, utile per giocare moltissime partite senza intaccare il proprio capitale e per vincere sin da subito.

Ultimo step è lo scaricamento del software di gioco. Si tratta, come detto, di un’applicazione assolutamente sicura che ha il compito di gestire i clienti collegati per organizzare i tavoli e smistare le carte. E’ personalizzabile e dunque il texas holdem giocato online diventa ancor più piacevole proprio perché ognuno può cucirsi addosso il software come meglio crede. A questo punto non resta che sedersi comodi in poltrona ed iniziare un torneo di poker online. Le emozioni ti aspettano ad ogni tavolo!

 

Psicologia e competenza: come si gioca a poker è una vera arte

Le regole del poker online sono ovviamente quelle del poker tradizionale, e come tali possono essere imparate seguendo i programmi televisivi, leggendo libri specializzati o in tanti altri modi. Ciò che è bene sottolineare è che, per capire davvero come si gioca a poker, è necessario interiorizzare che molte delle abilità al tavolo verde non nascono dalla semplice conoscenza delle regole, ma dalla perfetta gestione delle proprie emozioni.

Per essere ottimi giocatori di poker è assolutamente prioritario essere in grado di gestire perfettamente i propri istinti, quegli impulsi che ci rendono prede facili nel poker. Dunque la prima regola è imparare a vestire quella faccia da poker che rende ogni grande giocatore un vero riferimento per tutta la poker room. Imparare a capire quando osare, quando dosare, quando colpire e quando difendersi è vitale. Imparare a dissimulare il proprio gioco per far cadere nella propria trappola gli avversari è uno step cruciale nella propria crescita come giocatore di poker online.

Dunque cosa rispondere a chi chiede come si gioca a poker? Non si può che dire che bisogna prima imparare a sapersi gestire e contemporaneamente è necessario con grande umiltà e spirito propositivo, imparare le strategie dei grandi campioni per partire prima dalle basi per poi costruire torneo dopo torneo, vittoria dopo vittoria e sconfitta dopo sconfitta a crescere sempre di più. Il poker online non si impara di pura teoria: lo si interiorizza giocando e giocando, vincendo e perdendo, imparando a fare tesoro degli errori e a gestire le proprie emozioni. Ben presto capire come si gioca a poker sarà una formalità, se la costanza e l’umiltà non mancano.

Dunque non resta che scegliere un sito sicuro, iscriversi, scaricare il software e iniziare a giocare a poker!

Rispondi