Storia delle slot machines online

L’evoluzione delle slot machines: da scatole di legno a virtuali giochi on line, come e quanto è cambiata la regina dei casinò.

storia slot machinesLe slot machines hanno una storia molto lunga che inizia nel XX secolo quando August Fey, un immigrante tedesco, costruì il primo rozzo prototipo – con una scatola di legno ed un braccio collegato a tre rulli – che ebbe un enorme successo. Da quel giorno la popolarità delle macchinette non ha conosciuto sosta ed è arrivata intatta fino ai giorni nostri assistendo, però, ad un’ulteriore evoluzione: quella delle slot machines online.

Con la prima comparsa dei casinò on line, all’inizio del XXI secolo, è stata del tutto naturale l’introduzione delle slot machines, vera attrattiva di ogni sala gioco nel mondo. Le slot machines on line funzionano esattamente nello stesso modo di quelle originali (con l’unica differenza che non si aziona il braccio meccanico ma basta un semplice tocco di mouse) e, come quest’ultime, presentano diverse combinazioni vincenti. Qualche differenza, però, ovviamente c’è. Se, infatti, nei primi modelli di slot la combinazione vincente era esclusivamente quella della riga centrale, con l’avvento delle slot on line il sistema è cambiato ed ora è possibile vincere anche se si “centra” la combinazione nella riga superiore o in quella inferiore. Queste slot vengono definite multilinea ed, ovviamente, l’utente per utilizzarle deve investire una cifra maggiore.

Tipologie di slot machine online

Le slot machines on line possono essere di due tipi: reel slot e video slot. La prima riproduce in tutto e per tutto la slot classica e per questo motivo ha il rullo delle combinazioni che può fermarsi anche a metà del simbolo, rendendolo così inutilizzabile. Generalmente, la tipologia reel prevede un numero limitato di payline ed ha tre rulli con la possibilità di scegliere solo tra una, tre o cinque payline.
La seconda, invece, una un’interfaccia esclusivamente digitale e si distingue dalla prima perchè ha un minimo di cinque payline che possono arrivare anche a quaranta come avviene nelle slot machine della tipologia Dolphin Tale o Prime Property.

Se prendiamo in considerazione gli ultimi dieci anni circa, le slot machines on line hanno determinato circa l’80% degli introiti dei casinò virtuali. In rete è possibile trovare slot machines di tutti i tipi, alcune con nomi fantasiosi che stuzzicano la curiosità dei giocatori. Una differenza sostanziale fra le slot machines fisiche e quelle on line consiste nelle possibilità di vincita perchè nei casinò on line si ottengono payout dell’8% in più rispetto a quelli off line.

Va detto, comunque, che la rete offre anche tante possibilità di gioco gratuito per tutti quelli che non vogliono rischiare denaro. Si perde il brivido della vincita, certo, però resta il piacere del gioco senza spendere nulla!

Rispondi